SCHEDA TECNICA DEL PRODOTTO

NOME ITALIANO : ALLORO

NOME LATINO :  Laurus nobilis

FAMIGLIA : Luraceae

CARATTERISTICHE

Pianta dioica a foglie sempreverdi , l' alloro è coltivato in tutte le regioni a clima mediterraneo, dove è anche spontaneo: per questo motivo è incerto l'areale originario. Piuttosto rustico, vegeta su terreni fertili, profondi, nei boschi a sempreverdi e latifoglie della macchia mediterranea. Tollera basse temperature, purché non prolungate. Il legno è chiaro, color bruno-grigiastro o rosato, duro e ben lucidabile. Per la sua omogeneità viene impiegato in lavori di ebanisteria. Talvolta l' alloro è usato come ornamentale per siepi e bordure perchè sopporta bene la potatura. Le foglie fortemente aromatiche contengono circa il 3% di olii essenziali e vengono impiegate in cucina . I frutti contengono, come le foglie, olii essenziali e per il 25% un grasso che viene impiegato in profumeria e nella produzione di saponi.

COMPOSIZIONE CHIMICA E VALORE ENERGETICO DEGLI ALIMENTI PER 100 GRAMMI DI PARTE EDIBILE
 (Dati ufficiali INRAN - Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione)
Parte
edibile
Acqua
Proteine
Lipidi
Carboidrati
Amido
Zuccheri
solubili
Fibra
totale
Energia
Kcal
Sodio
Potassio
Ferro
Calcio
Fosforo
Tiamina
Riboflavina
Niacina
Vit.A
Vit.C
Vit.E

%

g

g

g

g

g

g

g

kcal

kJ

mg

mg

mg

mg

mg

mg

mg

mg

mcg

mg

                                       
 

<>----Official WebSite - Design By  Studio 45----<>