SCHEDA TECNICA DEL PRODOTTO

NOME ITALIANO : RADICCHIO TREVISO TARDIVO

NOME LATINO : Cichorium Intybus Silvestre

FAMIGLIA : Asteraceae

CARATTERISTICHE

Radicchio Rosso di Treviso (IGP) è il nome di un prodotto ortofrutticolo italiano a Indicazione Geografica Protetta. Il Radicchio Rosso di Treviso IGP è una variante della cicoria, è caratterizzato da un colore rosso scuro intenso, da striature bianche, da una consistenza croccante e da un inconfondibile gusto amarotico. Nelle due varianti (precoce e tardivo) è coltivato nella zona di Treviso e dintorni, ambiente ricco di risorgive e solcato da numerosi fiumi e rivi nella pianura veneta centro-orientale in un'area corrispondente indicativamente con il bacino superiore del fiume Sile. Il radicchio rosso di Treviso tardivo è attualmente tutelato con il marchio IGP. La coltivazione del radicchio rosso iniziò nella seconda metà del secolo XVI presso il paese di Dosson in provincia di Treviso. Il metodo di coltivazione prevedeva fino agli anni sessanta la raccolta e lo stoccaggio in ambienti caldi e ricchi di sostanze organiche (molto spesso si trattava di letamai). Poi, inseguito alla diffusione dei pozzi artesiani si passò al metodo dell'idrocoltura. Questa tecnica prevede che il radicchio dopo essere stato colto venga messo a maturare in vasche d'acqua per una decina di giorni; si ottiene così un prodotto dal gusto più delicato.

COMPOSIZIONE CHIMICA E VALORE ENERGETICO DEGLI ALIMENTI PER 100 GRAMMI DI PARTE EDIBILE
 (Dati ufficiali INRAN - Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione)
Parte
edibile
Acqua
Proteine
Lipidi
Carboidrati
Amido
Zuccheri
solubili
Fibra
totale
Energia
Kcal
Sodio
Potassio
Ferro
Calcio
Fosforo
Tiamina
Riboflavina
Niacina
Vit.A
Vit.C
Vit.E

%

g

g

g

g

g

g

g

kcal

kJ

mg

mg

mg

mg

mg

mg

mg

mg

mcg

mg

72

94,0

1,4

0,1

1,6

0

1,6

3,0

13

52

10

240

0,3

36

30

0,07

0,05

0,30

tr

10

 

<>----Official WebSite - Design By  Studio 45----<>