SCHEDA TECNICA DEL PRODOTTO

NOME ITALIANO : SALVIA

NOME LATINO :  Salvia officinalis

FAMIGLIA : Lamiaceae

CARATTERISTICHE

L'arbusto della salvia ha foglie spesse e oblunghe, profumo molto intenso, colore verde argentato e sono rivestite di peluria. Le foglie, da usare fresche o secche, si raccolgono durante tutto l'anno, ma le migliori sono quelle raccolte in primavera, prima della fioritura. Per scegliere della buona salvia bisogna valutarne l'aspetto e il profumo: consigliabile scegliere foglie e rami integri e puliti. I medici Cinesi la impiegano per curare l'insonnia, la depressione, le affezioni gastrointestinali, le malattie mentali, i disturbi mestruali, le infiammazione del capezzolo, la mastite. La Medicina Ayurvedica la impiega per le emorroidi, la gonorrea, le affezioni dell'occhio. E' una pianta benefica per il cervello, per i nervi, per la memoria Gli Indiani d'America impiegano la salvia per l'insonnia, l'epilessia, il morbillo, il mal di mare, i vermi intestinali, e la febbre. La salvia attiva contro i batteri infettivi, antiossidante, previene le intossicazioni alimentari, un ottimo rimedio digestivo, rilassa la muscolatura liscia dell'apparato digerente, antispasmodica, indicata nelle affezioni gastrointestinali, riduce la glicemia nel sangue, stimola le contrazioni uterine.

COMPOSIZIONE CHIMICA E VALORE ENERGETICO DEGLI ALIMENTI PER 100 GRAMMI DI PARTE EDIBILE
 (Dati ufficiali INRAN - Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione)
Parte
edibile
Acqua
Proteine
Lipidi
Carboidrati
Amido
Zuccheri
solubili
Fibra
totale
Energia
Kcal
Sodio
Potassio
Ferro
Calcio
Fosforo
Tiamina
Riboflavina
Niacina
Vit.A
Vit.C
Vit.E

%

g

g

g

g

g

g

g

kcal

kJ

mg

mg

mg

mg

mg

mg

mg

mg

mcg

mg

100

66,4

3,9

4,6

15,6

tr

15,6

 

116

483

4

390

 

600

33

0,11

 

 

215

tr

 

<>----Official WebSite - Design By  Studio 45----<>